Studionessuno

milan
City:
milan
Country:
italy
University / School:
naba - nuova accademia di belle arti, milano
Graduation Year:
2016
Production Location:
100% hand made in Italy
Contact Designer

Collection – DISTOPIA - 2016

Continunando il tema delle “Architetture Sbagliate“, ho voluto creare uno scenario post apocalittico che porta agli estremi l’incomunicabilità del digitale e che vede gli esseri umani come “sbagliati“.
Da questo mondo ho estratto “Distopia“, una collezione i cui tessuti sono loro stessi incoerenti, perdendo le tipiche qualità dei materiali di cui sono fatti (come una lana che è di mussola e quindi leggera e trasparente o come un popeline di cotone spalmato che va a diventare più pesante e non traspirante). Anche nella confezione dei capi vengono lasciate il più possibile le cimose che vanno a costituire la costruzione del tessuto stesso, così che gli abiti risultino il più versatili possibile, smontabili o indossabili in modi diversi. Distopia è il luogo dalla quale dovremmo fuggire, ma paradossalmente è il luogo dove ci ritroviamo.


Continuing the theme of "Wrong Architecture", I wanted to create a post apocalyptic scenario that leads to the extremes of the lack of communication of the digital and that sees human beings as "wrong".
From this world I have extracted "Distopia", a collection whose fabrics are themselves inconsistent, losing the typical qualities of the materials they are made of (like a wool that is muslin and therefore light and transparent or like a coated cotton popeline that it goes on becoming heavier and not transpiring). Even in the garment of the garments the selvedges are left as far as possible to make up the fabric itself, so that the clothes are as versatile as possible, dismountable or wearable in different ways. Dystopia is the place from which we should escape, but paradoxically it is the place where we find ourselves.

Fashion Films

About
_